ORATORIO

E’ una delle attività più importanti della parrocchia che permette di star vicini a bambini e ragazzi. Ogni sabato e domenica, in tutte le comunità della parrocchia, ovvero Totora, Oropesa, Anco, Huaruchaca, Mamara, S.Antonio, Misca, Turpay, Virundo e Pyai, i catechisti vanno ad animare i ragazzi con le attività dell’oratorio. Sono tutti ragazzi che si avvicinano alla parrocchia con il sacramento della prima comunione. 
L’oratorio funziona così: sabato mattina si fa aiuto ai poveri con loro, cioè si porta legna o si lavano e si sistemano le case ai vecchietti più poveri del loro paese, poi si gioca e si pranza tutti assieme. Il sabato sera si recita con loro il S. Rosario e la domenica mattina, dopo la messa o la celebrazione liturgica, si fa un po’ di catechismo, si gioca e si canta.

L’oratorio per i bambini e ragazzi prevede un concorso: in base alle presenze, al comportamento e all’entusiasmo, a fine anno ricevono un premio (ad esempio un materasso, sacco a pelo, borraccia e corda...i premi vengono sempre sostenuti dal lavoro in Italia). In varie occasioni si fanno gite o giochi tra i vari oratori. L’oratorio è un modo importante per avvicinarsi ai bambini, conoscere le loro famiglie e poter aiutare quelli più poveri con le situazioni più difficili.

Oratorio prima comunione.jpg
Oratorio bambini.jpg
oratorio.JPG